Appello da Napoli. Avvocati di tutto il mondo, uniamoci

1200
views

E se è vero che, in un mondo globalizzato nel quale c’è una prevalenza assoluta della dimensione economica e i diritti vengono considerati come un ostacolo allo sviluppo e al progresso, non può non  aprirsi un forte conflitto tra la dimensione giuridica e la dimensione economica.  Sappiamo che questa concezione dei diritti, intesa come beni economici, in tempo di crisi, determina, come logica conseguenza, il loro essere considerati come beni di lusso, un qualcosa, cioè, che non ci si può permettere di chiedere, in tempo di crisi economica.

Corriere del Mezzogiorno Economia, 01/05/2014

Articolo precedenteLa sfida sociale degli avvocati
Articolo successivoRC auto troppo costosa? Il sistema conviene a molti.
L’esperienza, la professionalità e la passione per il lavoro, sono gli aspetti che caratterizzano Alessandro Senatore. Sempre disposto all’ascolto, fautore della mediazione come pratica efficace per la soluzione dei conflitti, sostenitore dell’arbitrato quale valido e rapido strumento per la risoluzione delle controversie, in ogni caso, fortemente determinato nell’affrontare i conflitti che gli vengono sottoposti, ha come principale obiettivo l’interesse dei propri assistiti.
SHARE

Warning: A non-numeric value encountered in /var/www/vhosts/studiolegalesenatore.it/httpdocs/avvocati/wp-content/themes/IonMag/includes/wp_booster/td_block.php on line 1000